Uno dei tanti rami caduti in città

POZZUOLI – Il forte vento che sta soffiando su Pozzuoli e sui Campi Flegrei da questo week end sta mettendo a dura prova la resistenza di pali dell’illuminazione, cartelloni pubblicitari e addirittura semafori. Da Monterusciello fino al porto, passando per Licola e Arco Felice ovunque si vedono traballare pali e cartelloni. Dopo i recenti accadimenti cresce la psicosi da caduta alberi in tutta la città. Dopo il terribile incidente che costò la vita al povero Domenico Conte lo scorso 6 novembre ad Arco Felice, altri alberi sono caduti spinti dal forte vento, fortunatamente senza conseguenze. L’ultimo appena 20 giorni fa in via Salvatore Di Giacomo nel quartiere di Monterusciello.

TIMORI –  In quell’occasione i tecnici del Comune espressero le loro preoccupazioni sulle modalità di piantumazione degli alberi in quella strada, tanto è vero che, nei giorni immediatamente successivi alla caduta sono stati abbattuti diversi alberi, lungo la stessa strada. Nessun danno per ora pare essersi verificato, tranne qualche ramo spezzato. Ma sono tanti i residenti e gli automobilisti che in queste ore sono preoccupati dalle condizioni degli arbusti. Se il vento dovesse ancora intensificarsi a rischiare oltre gli alberi potrebbero essere anche impalcature, recinzioni e cartelloni pubblicitari.

AG