POZZUOLI – Era scontato ma mancava solo l’ufficialità: Figlilolia si candida di nuovo a sindaco della città. Lo ha reso noto questa mattina il Partito Democratico dopo una riunione del suo Direttivo “di aver individuato nella persona del primo cittadino Vincenzo Figliolia il proprio candidato a sindaco per le prossime elezioni amministrative”. Quindi per la quarta volta negli ultimi 16 anni Vincenzo Figliolia si candida a sindaco della città dopo essere stato eletto due volte (la prima volta la sua amministrazione fu sciolta nel 2005 per infiltrazioni camorristiche, mentre tra pochi mesi si appresta a portare a termine la consiliatura iniziata nel 2012) e sconfitto una volta (nel 2011 dalla coalizione di centrodestra guidata da Agostino Magliulo)

SCELTO PER ACCLAMAZIONE – La scelta di candidare di nuovo Figliolia è arrivata “con la piena acclamazione dei membri” del direttivo, mettendo quindi a tacere ogni tipo voce di dissenso (da parte di qualche consigliere e di una parte degli iscritti al partito) sull’ennesima candidatura di Figliolia. “Si ritiene che sia necessario portare avanti il lavoro di cambiamento, senza alcuna interruzione. – si legge nel comunicato diffuso dal Partito Democratico – Una considerazione naturale in seguito ai moltissimi risultati raggiunti e per gli altissimi livelli di vivibilità evidenti, apprezzati da chiunque viva la città. La continuità amministrativa è un fattore necessario affinché il nostro territorio conosca ancora di più una crescita sul piano sociale, economico e culturale.”

LEADERSHIP – A Figliolia viene riconosciuta una leadership politica e amministrativa da parte dell’intero Partito Democratico sempre più a sua immagine e somiglianza “L’importante e faticoso impegno svolto dall’amministrazione Figliolia in questi 5 anni – concludono i Democrat– non può e non deve essere interrotto, la città ne ha bisogno per continuare a progredire. Per tanto si ritiene indispensabile e strettamente necessaria la ricandidatura del sindaco Vincenzo Figliolia, la cui riconosciuta leadership è un valore aggiunto per il Partito Democratico di Pozzuoli e per l’intera futura coalizione.”