foto di Fabiana Pollice

POZZUOLI – Paura e panico tra i turisti che in fretta e furia stanno smontando le tende e lasciando il campeggio della Solfatara a causa dell’incendio che da oltre un’ora sta colpendo un versante del cratere. Sul posto ci sono 8 autobotti dei vigili del fuoco che a fatica stanno domando le fiamme, divampate in una zona impervia e difficile da raggiungere con i mezzi di terra, gli unici che possono essere utilizzati in quanto l’oscurità rende impossibile l’utilizzo di elicotteri e canadair. Preoccupazione per le abitazioni del vicino rione. I residenti sono scesi in strada e stanno aiutando con mezzi di fortuna i soccorritori.

(Seguiranno aggiornamenti)