POZZUOLI – L’ennesimo incendio della giornata ha interessato anche una cava al confine tra i comuni di Pozzuoli e Giugliano, nei pressi di villette e parchi privati in zona “Reginelle”. In fiamme sono andati rifiuti di ogni genere tra cui pneumatici, carcasse di auto, plastica e decine di sacchi neri contenenti spazzatura. Inoltre un’imbarcazione è stata quasi totalmente distrutta nei pressi di un’abitazione. Una grossa e densa nube di fumo nero ha reso l’aria irrespirabile raggiungendo anche le palazzine popolari del “lotto 1 bis” dove pochi minuti prima erano stati domati due spaventosi roghi. Le fiamme hanno interessato anche la parte alta della cava lambendo la strada e mettendo in fuga passanti e automobilisti. Sul posto i vigili del fuoco e carabinieri. All’area interessata dal rogo si giunge attraverso una piccola stradina dal quartiere di Monterusciello, unica via di fuga per i residenti che si sono riversati in strada.

LE FOTO (di Angelo Greco e Rosa Lubrano)