POZZUOLI – Dopo numerosi rinvii si è tenuta nella notte, a Roma, la direzione del Partito Democratico che ha dato il via libera alla lista dei candidati per le prossime elezioni politiche del 4 Marzo. Ore difficili nelle quali si è consumato lo strappo con le minoranze capeggiate dal Ministro Andrea Orlando e del governatore della Puglia Michele Emiliano, che hanno lasciato la riunione anzitempo senza votare la proposta fatta dal Segretario Matteo Renzi. Tra i democratici flegrei c’era molta attesa per la scelta del nome che avrebbe dovuto guidare il collegio uninominale di Pozzuoli per la corsa alla Camera dei Deputati. I nomi in campo erano tre: il gallerista Alfonso Artiaco, l’imprenditore Roberto Laringe e la professoressa Maria Carmine Tumiatti. I primi due, secondo rumors che circolavano in città, erano i più accreditati ad “accaparrarsi” la candidatura. Tutto sembra sia stato deciso nelle ultime 48 ore, alla fine la scelta è caduta su Maria Carmine Tumiatti forse a causa dei veti incrociati posti sugli altri due nomi da parte delle diverse correnti interne ai dem flegrei/napoletani, ma c’è anche l’ipotesi della necessità di un nome di una donna per rispettare il vincolo dell’alternanza di genere negli uninominali.CAMERA E SENATO – Sempre alla Camera, ma nel listino bloccato del collegio plurinominale che comprende le città di Pozzuoli, Giugliano, Acerra e Casoria, è candidato come capolista per il PD il sottosegretario Gennaro Migliore, seguito da Assunta Tartaglione e Pasquale Sollo. Al Senato invece, nel collegio uninominale che comprende Pozzuoli e Giugliano è candidata la parlamentare uscente Giovanna Palma. Nel listino bloccato del collegio plurinominale Campania 2 – Casoria/Napoli, che comprende anche Pozzuoli, al primo posto c’è il Segretario del Partito Democratico Matteo Renzi seguito da Valeria Valente, Massimiliano Manfredi e Giovanna Palma. E’ bene sottolineare che si tratta di liste non ufficiali suscettibili di variazioni. L’ufficialità delle candidature si avrà solo Lunedì prossimo.

Collegi uninominali Camera
Giugliano – Giuseppe Pellegrino
Nola – Andrea Manzi
Acerra – Antonio Falcone
Casoria – Nicola Marrazzo
Napoli San Carlo all’Arena – Paolo Siani
Napoli Ponticelli – Giovanni Palladino
Napoli San Lorenzo – Leonardo Impegno
Napoli Fuorigrotta – Marco Rossi Doria
Pozzuoli – Mariacarmela Tummiati
Portici – Francesco Borrelli
Torre del Greco – Teresa Armato
Castellammare di Stabia – Ivana Somma
Benevento – Carmine Valentino
Ariano Irpino – Rosetta D’Amelio
Caserta – Angela Letizia
Santa Maria Capua Vetere – Gennaro Rivero
Aversa – Marianna Della Previtolo
Avellino – Giuseppe De Mita
Scafati – Mario Maccauro
Salerno – Piero De Luca
Battipaglia – Mimmo Volpe
Agropoli – Franco Alfieri

Collegi uninominali Senato
Benevento – Giulia Abate
Caserta – Nicola Caputo
Avellino – Giuseppe De Mita
Giugliano – Giovanna Palma
Portici – Libero D’Angelo
Casoria – Francesco Russo
Napoli San Carlo – Gioacchino Alfano
Napoli Fuorigrotta – Antonio Marciano
Torre del Greco – Francesco Manniello
Salerno – Tino Iannuzzi
Battipaglia – Filomena Gallo

Collegi pulirinominali Camera
Campania 1 Napoli
Paolo Siani
Stefania Covello
Giovanni Palladino
Monica Criscuolo

Campania 1 Giugliano/Acerra/Casoria/Pozzuoli
Gennaro Migliore
Assunta Tartaglione
Pasquale Sollo

Campania 1 Portici/Torre del Greco/Castellammare
Raffaele Topo
Assunta Tartaglione
Elia Gorla

Campania 2 Benevento/Avellino
Umberto Del Basso de Caro
Assunta Tartaglione
Francesco Critelli
Valentina Paris

Campania 2 Caserta/Aversa
Piero De Luca
Camilla Sgambati
Achille Gennari

Campania 2 Salerno/Scafati/Battipaglia
Marco Minniti
Eva Rosta
Mario Giro
Giusy Fiore

Collegi plurinominali Senato
Campania 1 Caserta/Benevento/Avellino
Stefano Graziano
Laura Cantini
Luigi Famiglietti

Campania 2 Casoria/Napoli
Matteo Renzi
Valeria Valente
Massimiliano Manfredi
Giovanna Palma

Campania 3 Salerno/Portici/Torre del Greco
Gianni Pittella
Angelica Saggese
Enzo Amendola