La sala giunta del comune di Pozzuoli

POZZUOLI –  “Volemose bene che poco ce costa,  volemose bene che è er mejo modo pe campa!”  Detta alla romana sembra essere questo il motto che accomunerà, per il dopo-elezioni, il Coordinamento delle Associazioni di Pozzuoli. Che nella giornata di oggi hanno inviato un comunicato stampa (che riportiamo di seguito), attraverso il quale si rende noto che le attività del Coordinamento  saranno sospese in vista della prossima tornata elettorale del 6 – 7 maggio precisando che nessuna candidatura sarà espressa. Quindi, in questo lasso di tempo, ognuno sarà “libero” di intraprendere ogni percorso politico (qualora ogni singola associazione lo vorrà) e presentando le proprie candidature. Successivamente,  finite le elezioni, le attività del Coordinamento potranno riprendere a pieno ritmo.

IL COMUNICATO –  Le associazioni “Giovane Puteoli”, “Pozzuoli deve Vivere” e “Pozzuoli è tua” rappresentate rispettivamente da Silvia Prato, Gennaro Prebenda e Teresa Cannavacciuolo ricordando che il coordinamento è nato per portare avanti idee e progettualità per il territorio, comunica che in vista delle imminenti elezioni amministrative, non vi sarà alcun  rappresentante (candidato) espressione del Coordinamento, in quanto ogni associazione agirà in piena autonomia. Ovviamente,  si ritiene che per l’ importanza e la serietà del momento e per l’ avvicinarsi  della campagna elettorale  il discorso vada solo sospeso, per poi poter essere ripreso dopo le amministrative, auspicando in futuro la partecipazione al Coordinamento di più Associazioni Puteolane  alla progettualità e alla crescita del  nostro amato territorio.

GDG