Il 27 enne è stato arrestato dai carabinieri

POZZUOLI –  Blitz nella serata di giovedì in un’abitazione nei pressi di un centro scommesse ad Arco Felice, dove i carabinieri dell’aliquota operativa radiomobile di Pozzuoli hanno scoperto e arrestato per detenzione ai fini di spaccio Luigi Roberto Sannino, 27 anni, con alle spalle diversi precedenti penali e attualmente  sottoposto agli arresti domiciliari per rapina. Nell’abitazione  che sorge in un condominio in via Montenuovo Licola Patria, i militari hanno rinvenuto e sequestrato 52,2 grammi di hashish e 180 euro in contanti in banconote quasi tutte dello stesso taglio. Dopo indagini i militari dell’arma hanno perquisito l’abitazione dell’ uomo, trovandolo in possesso del quantitativo di hashish, divisi in stecchette che aveva abilmente nascosto in un armadio della camera da letto e del denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività. Arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacente, dopo le formalità di rito il 27enne è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

GDG