Gli LSU all'esterno della palazzina del Sindaco Figliolia

POZZUOLI – E’ in corso da questa mattina una protesta da parte di un gruppo di circa 50 Lavoratori Socialmente Utili del Comune di Pozzuoli all’esterno della palazzina del Sindaco Vincenzo Figliolia. I lavoratori, impiegati nei vari servizi quali giardini, archeologia, parcheggi, raccolta rifiuti lamentano una «disparità di trattamento» tra i vari settori. Bersaglio della protesta è l’assessore al Personale Francesco Cammino. Accuse sono state rivolte anche al sindaco di Figliolia “reo”, a detta degli LSU, di non ricevere dal mese di gennaio i lavoratori che a più riprese avevano chiesto un incontro; e l’assessore alla Viabilità Francesco Fumo che, sempre a detta dei manifestanti, non si starebbe interessando alle problematiche legate agli LSU impiegati nel settore parcheggi. La manifestazione, del tutto pacifica, sta andando avanti da diverse ore con i manifestanti che più volte hanno intonato il coro “Lavoro, lavoro”.

 

(seguiranno aggiornamenti)