POZZUOLI – Un delfino morto è finito poche ore fa sulla spiaggia di Licola. Il cetaceo, lungo circa 2 metri, presenta diverse ferite al capo e alle pinne, probabilmente compatibili con un tentativo di liberarsi da una rete nel quale è finito accidentalmente. La presenza del delfino in acqua è stata notata dai numerosi bagnanti che questa mattina affollavano l’arenile. Inutili i tentativi di rianimare l’animale, morto prima di arrivare a pochi metri dalla battigia. Immediatamente è stata allertata la Capitaneria di Porto, ma al momento il cetaceo giace ancora in riva al mare, coperto da un telone. 

IL RACCONTO – «Ho chiamato 5 volte la Capitaneria di Porto e mi hanno risposto che avevano avvisato l’ASL ma intanto quel delfino è ancora lì, sotto al sole da ore –racconta Umberto Mercurio, attivista del posto- purtroppo non c’è stato nulla da fare, quel povero animale sarà stato catturato in una rete e nel tentativo di liberarsi è rimasto gravemente ferito. Ora però c’è bisogno che venga rimosso perchè ci sono numerosi bambini e l’animale, con questo caldo, andrà velocemente in decomposizione»

LE FOTO (di Licola Mare Pulito)