POZZUOLI – Arrivano a Pozzuoli i primi Daspo per i parcheggiatori abusivi. L’ordine di allontanamento per 48 ore, previsto dal recente decreto legge sulla sicurezza urbana, è stato imposto dagli agenti della polizia municipale a tre puteolani che svolgevano l’illecita attività nella zona del porto. I provvedimenti sono scattati ieri sera nel corso dell’attività di controllo del territorio disposta dal comandante Silvia Mignone. Uno dei parcheggiatori abusivi è stato fermato in Largo Emporio, gli altri due in via Roma svincolo Porto.

LA SANZIONE – Per tutti e tre, oltre alla sanzione amministrativa è scattato il Daspo, che prevede l’allontanamento per 48 ore. Se nell’arco di questi due giorni, il parcheggiatore sanzionato viene trovato nuovamente sul luogo in cui ha svolto l’illecita attività l’autorità giudiziaria gli può dare il foglio per un periodo compreso tra i sei mesi e i due anni.