Il grafico sulla differenziata dal sito www.mysir.it

POZZUOLI – Continua a cambiare la percentuale della raccolta differenziata effettuata nel mese di luglio per il Comune di Pozzuoli. Sebbene siamo arrivati a fine agosto i dati relativi al mese precedente continuano a variare di giorno in giorno. In queste ore il portale www.mysit.it riporta nuovamente le lusinghiere cifre segnalate ad inizio mese si agosto. Dunque, Pozzuoli a luglio ha raggiunto il 61.8% di raccolta differenziata, esattamente la stessa cifra riportata ad inizio mese ma che in pochi giorni crollò di ben 10 punti percentuale. «Colpa dei dati del lavoro di pulizia straordinaria che abbiamo fatto a Licola Mare, i cui dati stanno arrivando solo ora» spiegò allora l’assessore all’Ambiente Francesco Cammino.

 

IL NUOVO BALZO – Quasi a sorpresa, però, ecco che a fine agosto il dato riportato da www.mysir.it ritorna quello di inizio mese e a chiarire l’arcano arriva nuovamente l’assessore Cammino «Evidentemente sono arrivati tutti i dati di conferimento per il mese di luglio ed il dato ora può essere considerato definitivo – spiega – E’ chiaro che quando la cifra scese di 10 punti mancavano le certificazione di raccolta. Per agosto posso annunciare che le cose andranno ancora meglio e possiamo tranquillamente affermare che supereremo il 62%». Un dato certamente confortante che mette Pozzuoli sulla buona strada in termini di risoluzione dell’annosa problematica dei rifiuti. Intanto c’è da completare il “porta a porta”: ad oggi il servizio di raccolta rifiuti a domicilio è presente su tutti i grandi centri abitati della città eccezion fatta per il Rione Artiaco. Ma una volta coperto con il servizio anche il popoloso quartiere nato nel post bradisismo del ’70, allora i numeri della differenziata puteolana potranno raggiungere cifre eccellenti.

 

ANGELO GRECO