Gianluca Sebastiano

POZZUOLI – Crisi nella maggioranza Figliolia: riceviamo e pubblichiamo dai consiglieri di maggioranza “dissidenti” Francesco Paolo Amato e Gianluca Sebastiano del gruppo “La città con Figliolia” e da tempo passati nel gruppo degli otto in rottura con il primo cittadino. Nella missiva spiegano i motivi della loro assenza quest’oggi in consiglio comunale respingendo le accuse dell’opposizione.

LA LETTERA – Egr. Direttore alla luce di quanto accaduto durante la seduta del Consiglio Comunale di oggi corre l’obbligo, in riferimento anche ad alcune dichiarazioni riportate dagli organi di stampa, chiederLe ospitalità per fornire alcuni chiarimenti. Gli argomenti posti all’O.d.g., che interessavano temi importanti per la Collettività, avevano già beneficiato del parere favorevole dei sottoscritti nell’ambito dei lavori svolti in seno alle C.C.P. di riferimento per cui appare evidente il tentativo di strumentalizzare la nostra assenza, verificatasi per mero ritardo temporale, attribuendola a “interessi di parte e meramente personali”. Ciò detto, in coerenza con l’impegno politico, umano e morale, che segna quotidianamente il nostro operato di uomini e consiglieri comunali, non possiamo esimerci dal porgere le nostre scuse alla Collettività. Al contempo ribadiamo la nostra determinazione a contribuire alla programmazione e alla condivisione delle azioni tese allo sviluppo della Città ed in linea con i principi del Bene Comune.”