L'impatto tra le due auto

POZZUOLI-  Stava riportando l’auto ad un suo cliente dopo avergliela fatta uscire come “nuova” dal suo autolavaggio. Ma la scrupolosità adottata sul lavoro probabilmente non è stata la stessa applicata alla guida di quella Renault Megane visto che allo stop invece di fermarsi e dare precedenza è passato diritto andando a finire contro un’altra vettura che procedeva lungo la strada principale. Così oltre al danno la beffa. Protagonista un giovane puteolano, rimasto coinvolto in un incidente ieri intorno alle 19 in via Campi Flegrei, nei pressi del Consorzio Olivetti. Nell’impatto è rimasta coinvolta anche una Citroen ZX (risultata poi sprovvista di assicurazione), il cui conducente è rimasto lievemente ferito.

LA DINAMICA –  Terminate le operazioni di lavaggio l’uomo, come da accordo, doveva riportare la vettura al cliente. Messosi al volante, piede sull’acceleratore,  giunto all’incrocio tra Via Campi Flegrei e l’ingresso della strada che porta al Ponte Copin alla fine del lungo rettilineo, invece di fermarsi allo stop per dare la precedenza, proseguiva diritto finendo contro un’altra vettura. Un impatto violento che danneggiava le carrozzerie ma che fortunatamente non provocava danni ai conducenti. Sul posto,  per i rilievi,  giungevano gli agenti del corpo di Polizia Municipale di Pozzuoli che raccoglievano le testimonianze dei 2 conducenti. Da registrare, durante le operazioni di rilievo, lunghe code di auto su entrambi i sensi di marcia.

GDG