Il cimitero di Pozzuoli

POZZUOLI –  La giunta comunale di Pozzuoli, guidata dal sindaco Vincenzo Figliolia, ha approvato con delibera il progetto preliminare per la realizzazione di 624 nuovi loculi per tumulazione (zona B1/B3 cimitero) e opere infrastrutturali per cappelle gentilizie (zone B2/B3 cimitero) per un importo complessivo di 3 milioni e 500mila euro, attraverso l’istituto dell’autofinanziamento.

ADEGUAMENTO – «È un intervento previsto nella variante al Piano regolatore cimiteriale approvata a maggio scorso – sottolinea il primo cittadino di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia – per adeguare la struttura alle nuove esigenze dovute all’evoluzione della città e all’aumento della popolazione». Il progetto è seguito dall’assessore ai Lavori pubblici e vicesindaco, Mario Marrandino. «I 624 nuovi loculi per tumulazione e le altre opere infrastrutturali per cappelle gentilizie – aggiunge Marrandino – Saranno realizzati attraverso l’autofinanziamento».