POZZUOLI – Monterusciello, Castagnaro, via Campana: sono almeno 3 gli incendi divampati sul territorio puteolano. Le stesse scene vissute ieri si stanno ripetendo nella zona del lotto 1 bis, in via Brancati, nei pressi della sede della Protezione Civile, dove i residenti sono barricati in casa a causa del gran fumo che invade l’aria. Brucia anche la zona del Castagnaro, sul versante di Monterusciello, dove è in azione un Canadair «Sta bruciando tutto il monte S.Angelo a Monterusciello, c’è un solo Canadair in azione, ci sono tantissime abitazioni, ognuna provvista di serbatoi di GPL» racconta Antonio, residente nella zona minacciata dal rogo. Fiamme anche a ridosso di via Campana, nei pressi del sito della Marina Militare dove da ieri sera è chiuso il tratto di strada che collega Quarto e Pozzuoli con Pianura. «Ci risiamo. Alle spalle della sede della protezione civile di Monterusciello si e sviluppato un altro grave incendio, l’aria da noi è irrespirabile siamo chiusi in casa.» racconta Flavio, residente nel quartiere dove l’ultimo incendio è stato spento in via Pirandello alle due della notte scorsa.

LE FOTO