POZZUOLI – Momenti di violenza e follia a Pozzuoli dove un giovane extracomunitario é stato brutalmente aggredito da un gruppo di giovani. Il fatto è avvenuto a “Piazza a mare” poco prima delle 20. «Lo hanno colpito con calci alla testa mentre stava già a terra e non si muoveva» ha raccontato un testimone che ha tentato di fermare gli aggressori. Sul posto sono giunti i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Pozzuoli e un’ambulanza del 118. Il giovane ferito è stato condotto presso l’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Le sue condizioni sono ritenute serie ma non sarebbe in pericolo di vita. La brutale aggressione è avvenuta davanti a decine di giovani, ma nessuno sarebbe intervenuto per fermare il branco eccetto due uomini che hanno inseguito gli aggressori in fuga. Questi ultimi sarebbero quattro giovanissimi che hanno picchiato la vittima per futili motivi. Le violenze sarebbero state riprese dalle telecamere comunali installate a Piazza a mare. In questi minuti i militari stanno dando la caccia agli aggressori.

LE FOTO