POZZUOLI – Minacce di morte alla mamma e al fratello. I carabinieri della locale stazione di Monterusciello sono intervenuti in via Brancati dopo una richiesta di aiuto giunta alla sala operativa del 112. Un 48enne è stato tratto in arresto perché accusato di maltrattamenti in famiglia e altro ai danni della madre convivente 81enne. I militari hanno accertato che l’uomo poco prima aveva malmenato la madre, minacciandola di morte insieme al proprio fratello 34enne nel tentativo di estorcere loro denaro.

L’ANZIANA IN OSPEDALE – L’uomo è ritenuto responsabile anche di aver messo a soqquadro la casa, rompendo mobili e suppellettili. Alla donna i sanitari dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli hanno riscontrato uno stato ansioso reattivo guaribile in tre giorni. Il 48enne di Monterusciello è stato trasferito nella casa circondariale di Poggioreale.