15879093_130219544143598_1845811913_nPOZZUOLI – Vetri in frantumi e locali danneggiati da bombe carta. È inquietante quanto accaduto nel quartiere di Monterusciello dove ignoti hanno devastato l’ufficio distaccato della Polizia Municipale. Il raid sarebbe avvenuto nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio, ma solo stamattina la scoperta all’orario di apertura.

I DANNI – Dopo aver sfondato le finestre al piano terra dell’edificio di via Capuana ignoti hanno lasciato bombe carta all’interno dei locale danneggiando anche gli interni. Per fortuna non sono andati a fuoco i faldoni e tutta la documentazione tenuta negli uffici. Il locale ospita gli uffici del Servizio Accertamenti Patrimonio comunale e Protezione Civile.

IL MOVENTE – Sull’episodio è stata aperta un’indagine per risalire agli autori del raid. L’edificio colpito dalle bombe carta non è munito di impianto di videosorveglianza. Due le ipotesi alla base del raid: un tentativo di furto o, molto probabilmente, un atto vandalico messo in atto durante la notte di San Silvestro.

LE FOTO