Il locale è stato chiuso durante i controlli della Municipale

POZZUOLI- Chiuso ancora una volta il “Tonga” di via Napoli. La discoteca, posta nel cuore della movida flegrea, è stata sequestrata dagli agenti del corpo di Polizia Municipale di Pozzuoli diretti dal Comandante Carlo Pubblico. Il blitz è avvenuto nell’ambito di un’operazione di controllo dei locali pubblici. Gli agenti, durante le operazioni di controllo hanno riscontrato come, nonostante i divieti imposti attraverso le precedenti sanzioni da parte degli organi di polizia, il locale funzionasse regolarmente.  Riscontrate le violazioni, gli agenti non hanno potuto fare altro che porre il locale sotto sequestro. Provvedimento che è stato notificato ai gestori con decorrenza immediata.

PRECEDENTI –  La discoteca, tra le più gradi ed affollare dei Campi Flegrei, è stata in passato spesso al centro delle polemiche a causa dell’alta affluenza che ha provocato più volte problemi alla circolazione. Il locale infatti  sorge ai confini tra via Napoli e il quartiere di Bagnoli, lungo una strada particolarmente trafficata. Durante l’estate scorsa, la discoteca aveva ricevuto diverse sanzioni.