Controlli a via Napoli (foto repertorio)

POZZUOLI/BACOLI – “Movida sicura” a Pozzuoli e Bacoli. Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri della Compagnia del capoluogo flegreo hanno eseguito un servizio di controllo alla circolazione stradale e per il contrasto a fenomeni d’illegalità diffusa in occasione della movida notturna.

 

I CONTROLLI – Le operazioni condotte in strada hanno portato alla contestazione di 57 violazioni al codice della strada, fra le quali: 11 per circolazione con veicolo sprovvisto di polizza assicurativa; 3 per circolazione di veicolo non sottoposto a revisione periodica; 19 per guida senza casco; 2 per guida con patente sospesa. Sottoposti a sequestro o fermo amministrativo 30 mezzi tra auto e moto o scooter. Tre soggetti sorpresi alla guida di veicoli senza aver mai conseguito il titolo abilitativo sono stati denunciati per guida senza patente.

 

RICETTAZIONE – Sempre nell’ambito dell’operazione, una 24enne di Villaricca è stata denunciata per uso di atto falso e ricettazione. La giovane esponeva sulla sua autovettura, un contrassegno assicurativo contraffatto. Per guida in stato di ebbrezza alcolica è stato invece denunciato un 58enne di Quarto sorpreso alla guida di una vettura con tasso alcolemico superiore a 0,5 g/l. Durante i controlli è stato denunciato per ricettazione un 17enne di Noto e già conosciuto dalle forze dell’ordine. Il giovane è stato notato aggirarsi con fare sospetto sull’area portuale ed è stato quindi bloccato e sottoposto a perquisizione personale. I militari lo hanno trovato in possesso di un Iphone 5 del quale non è riuscito a giustificare il possesso. Infine, a conclusione dei controlli del week end, il titolare di un locale notturno è stato multato per emissioni musicali oltre l’orario consentito.