POZZUOLI – Attimi di terrore questa sera a Pozzuoli dove un’auto ha seminato il panico tra la gente a “Piazza a Mare”. Il veicolo a folle velocità ha rischiato di investire alcuni giovani e un agente della Polizia municipale. Secondo il racconto di alcuni testimoni sarebbero stati esplosi anche diversi colpi di pistola. Testimonianza che in questi minuti è al vaglio degli uomini della Municipale, diretti dal maggiore Silvia Mignone, e dei poliziotti del locale Commissariato. Sul posto finora non sono stati trovati bossoli né residui di sparo. Grande è stata la paura tra la gente che affollava la piazzetta e la strada adiacente. Il veicolo durante la fuga avrebbe urtato ripetutamente il marciapiede. Intanto è caccia agli autori del folle gesto. (Seguiranno aggiornamenti)