L'auto finita fuori strada ai "Damiani" a Pozzuoli

POZZUOLI – Auto si schianta contro blocchi di cemento e finisce fuori strada: illeso il conducente. Spaventoso incidente intorno alle 21 di lunedì a Pozzuoli, dove nei pressi dei “Damiani” una fiat Punto, per motivi ancora in fase di accertamento, ha urtato i new jersey laterali prima di finire in testa-coda. Il conducente, un 30enne di Pozzuoli che aveva appena terminato il proprio turno di lavoro presso un supermercato nel vicino Rione Toiano, è stato soccorso da alcuni passanti che lo hanno trovato seduto a bordo strada in evidente stato di shock. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 e dopo le prime cure l’uomo è stato portato presso il vicino ospedale “Santa Maria delle Grazie”.

 

NEW JERSEY KILLER? – L’impatto che l’auto ha avuto con i blocchi di cemento e il marciapiedi è stato violento. Ancora incerte le cause che hanno provocato l’incidente, ma l’attenzione degli agenti della Polizia Municipale giunti poco dopo sul posto si starebbe focalizzando proprio sulla presenza di un new jersey lungo il marciapiede opposta alla barriera. E’ probabile che l’automobilista, proveniente dal Rione Toiano e diretto verso Monterusciello, abbia perso il controllo della vettura proprio per evitare il grosso ostacolo. Tesi che sarebbe avallata dai danni riportati dalla carrozzeria, che escluderebbero un impatto con il blocco di cemento. Sulla scena dell’incidente anche la presenza di un secondo new jersey, finito di traverso lungo la strada, col quale l’auto avrebbe impattato. Una dinamica che ora sarà chiarita dai rilievi effettuati dai caschi bianchi che in serata hanno ascoltato anche la testimonianza di un giovane che seguiva l’auto coinvolta nell’incidente. Dopo l’incidente sul posto si sono precipitati alcuni colleghi del 30enne e i residenti della zona. (GDG)

 

LE FOTO ( di Francesco Costagliola)

[cronacaflegrea_slideshow]