Il Sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia

Gentile Direttore,

chiedo ospitalità sulle colonne del Suo giornale per lanciare attraverso questa lettera un appello ai miei concittadini di Pozzuoli. Da sabato 27 ottobre saranno operative, in via sperimentale, le prime misure per la gestione ed il controllo della mobilità che dovranno, nel medio e lungo periodo, confluire in un vero e proprio piano generale del traffico urbano del nostro Comune, con una zona a traffico limitato più ampia, meno autovetture in transito nella zona del lungomare, del porto e del centro storico e la realizzazione di nuovi posti-auto, a cominciare dal parcheggio Multipiano ai Gerolomini sulla direttrice del lungomare di via Napoli, con oltre 350 posti-auto che sarà aperto proprio da sabato prossimo in concomitanza con l’avvio del nuovo piano traffico. Tale piano, frutto di un attento studio preliminare da parte di alcuni docenti universitari della Federico II tra cui il professore Antonio Sforza e gli ingegneri Nicola Pascale e Mario Hubler in merito alla morfologia del territorio e al volume di transito delle autovetture nella zona della cosiddetta «movida». Il piano ha tenuto in debito conto anche le indicazioni che pervengono dalla Comunità Europea per combattere smog e polveri sottili e rendere l’aria più respirabile. In un primo momento il nuovo dispositivo di traffico in vigore dal 27 ottobre interesserà il centro storico ed in particolare Via Marconi e Corso Vittorio Emanuele, per poi essere esteso alle altre strade cittadine. Le prime misure si sono rese necessarie per rendere il traffico più scorrevole ed evitare in questo modo gli ingorghi che, puntualmente, si verificano nella zona del centro cittadino con grave pregiudizio per l’ordine pubblico e la salubrità dell’aria. I sensi unici stradali previsti, inizialmente, arrecheranno qualche disagio, ma sono fermamente convinto che essi possano essere compensati da una maggiore fluidità veicolare e più ordinata circolazione, oltre al miglioramento della qualità dell’aria. Mi scuso con i cittadini di Pozzuoli e con tutti coloro che intenderanno trascorrere nella nostra città qualche ora di svago per l’iniziale disagio, che chiedo di affrontare con la necessaria pazienza e lungimiranza. Consapevole che i nuovi dispositivi di circolazione faranno registrare i risultati auspicati solo se ciascuno farà la propria parte, ma sono sicuro che questa collaborazione non mancherà.

Con cordialità

 Il Sindaco

Vincenzo Figliolia