POZZUOLI – Maurizio Orsi e i Verdi si separano. In vista delle prossime amministrative, infatti, è praticamente certo che il consigliere comunale eletto nel 2012 tra le file dell’Udc stia pensando ad altri lidi. Secondo indiscrezioni, Orsi avrebbe intenzione di entrare in Protagonismo Sociale, la civica presentata a Quarto nel 2015 e fondata dall’ex consigliere Luigi Rossi.

LASCIA ANCHE IL COMMISSARIO – Quest’ultimo, nel frattempo nominato commissario dei Verdi a Quarto, avrebbe già presentato le proprie dimissioni dalla carica, proprio in vista del “tentativo” di entrare in consiglio comunale a Pozzuoli. Ancora presto per stabilire la tattica da adottare, se presentarsi con il simbolo di Protagonismo, da soli o in coalizione e soprattutto se con un proprio candidato sindaco.

ATTRITI INTERNI – Alla base del doppio divorzio dai Verdi – quello di Orsi e quello di Rossi – ci sarebbero anche vecchie ruggini tra i due e l’altro consigliere dello stesso partito che siede a Palazzo Migliaresi, Paolo Tozzi, nonché rapporti rimasti sempre un po’ freddi con il consigliere regionale Francesco Borrelli.