L'Assessore allo Sport Franco Fumo

POZZUOLI – A margine della conferenza stampa di presentazione l’Assessore allo Sport Franco Fumo ha annunciato grosse novità per lo stadio Domenico Conte. Dopo i lavori già previsti, il cui bando di assegnazione scade il prossimo 7 luglio, l’amministrazione pare intenzionata a installare il manto sintetico suol campo di gioco dello stadio comunale.

L’ANNUNCIO«Il prossimo 7 luglio scadrà il bando per l’assegnazione dei lavori che prevedono, tra l’altro, la costruzione di due campi da calcio a 5 alle spalle delle gradinate e il rifacimento degli spogliatoi – spiega Fumo – Successivamente è intenzione dell’amministrazione, sempre nel rispetto dei tempi burocratici che non sono velocissimi, anche rifare il terreno di gioco installando un manto in sintetico, venendo così alle problematiche venutesi a creare lo scorso anno. Naturalmente una volta rifatto il manto si andrà incontro ad una assegnazione, perché il Comune non è in grado da solo di accollarsi la gestione».

I FONDI – L’installazione di un manto in sintetico è una spesa abbastanza gravosa specie per la esigue casse non certo ricche, come quelle del comune di Pozzuoli. Ma la soluzione starebbe proprio all’interno del bando che sta per scadere, lo stesso assessore Fumo spiega «Per i lavori che presto partiranno al Conte il Comune ha stanziato 950mila euro, essendo un bando al ribasso si conta così di investire proprio la differenza tra la spesa preventivata e quella effettuata per rifare il manto.» Sarebbe dunque in fase di risoluzione la “problematica Conte” che lo lo scorso anno ha tenuto banco durante tutta la stagione calcistica. Con il manto in sintetico, infatti, previo la normale manutenzione, non ci sarebbe il problema di usura dovuta alle più partite (o allenamenti) effettuati durante l’arco di una settimana.

 
ANGELO GRECO