Il carcere femminile di Pozzuoli

POZZUOLI –  Grave incidente nella notte in via Pergolesi, dove una 49enne, assistente capo della polizia penitenziaria in servizio al carcere femminile di Pozzuoli, è stata investita da un’automobile. L’episodio è accaduto intorno all’una di questa notte, proprio davanti all’ingresso pedonale del penitenziario da cui la donna era uscita dopo aver finito il turno di lavoro.

SOCCORSI – Alla guida della vettura, una Seat Ibiza, c’era un 26enne del luogo che dopo aver investito la donna si è fermato soccorrendola. Sul posto sono giunti i sanitari del 118. La 49enne è stata poi trasportata all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli dove è stata medicata per fratture scomposte alla gamba e alla caviglia e per un trauma cranico commotivo-emorragico: si trova ricoverata in prognosi riservata. Sul caso indagano i carabinieri del nucleo radiomobile di Pozzuoli. Sequestrata la vettura del 26enne.