POZZUOLI – Cemento tra uno scoglio e l’altro e un tavolino (con tanto di cassetto) incollato alla roccia. E perfino una piccola pedana incollata dove poter collocare un ombrellone. Il tutto con vista sul mare di Pozzuoli. Accade a via Napoli, nei pressi della località “La Pietra”, dove da tempo è spuntato lo strano oggetto. Il tavolino è stato collocato in una parte resa pianeggiante grazie a una colata di cemento gettata tra gli scogli. Davanti, a ridosso del mare, una piccola pedana bianca (anch’essa incollata) dove poter inserire un ombrellone. Un singolare abuso perpetrato da qualcuno che ha deciso di regalarsi, e di regalare agli avventori, un “confort” di cui hanno beneficiato i primi “clienti”. Un lavoro certosino che però rappresenta un abuso, compiuto su suolo demaniale.

LE FOTO