Un momento della gara (foto CSI)

POZZUOLI –  Gennaro Ciambriello con il tempo di 41’38” ha vinto l’edizione 2012 della ‘Corriamo nel Mito’, gara podistica di km 11,200 organizzata dal CPD Csi Pozzuoli intorno ai laghi Averno e Lucrino.  Per Ciambriello che difende i colori dell’Atletica Calvizzano si è trattato del quinto successo nella competizione dopo le vittorie consecutive riportate dal 2007 al 2009 e quella conseguita lo scorso anno. Una vittoria per distacco sul rappresentante dell’Atletica Monte Miletto, Ciro Martino, staccato nell’ultimo chilometro dopo una gara condotta in gruppo per un largo tratto con Michele Corrado (Atletica Caivano) e Giuseppe Broscritto (Pozzuoli Marathon), classificatisi nell’ordine. In campo femminile Luisa Pisa del Gruppo Sportivo Stufe di Nerone con il tempo di 59’30” ha preceduto Domenica Lavalle  (Cops Napoli) e Marinella D’Aria (Amatori Napoli). Un primato va ascritto alla pattuglia rosa, capace di portare tutte e dieci le atlete che hanno preso il via al traguardo.

I premi in palio (foto CSI)

UN CENTINAIO –  in totale, i podisti, provenienti da tutta la Campania, che hanno risposto all’iniziativa che quest’anno festeggiava il decennale. La giornata prettamente primaverile, il percorso pianeggiante e ricco di verde ha favorito la prova degli atleti. I due giri del percorso, infatti,  sono stati completati da tutti i partecipanti, fatta eccezione di un manipolo di iscritti che ha dovuto abbandonare solo per qualche guaio muscolare. Il premio speciale per la società che ha portato al traguardo il maggior numero di iscritti è stato vinto dalla Pozzuoli Marathon. “Abbiamo tagliato con piena soddisfazione il traguardo organizzativo dei dieci anni – ha detto il vicepresidente del CPD Csi Pozzuoli, Girolamo Catalano – ed il successo partecipativo, ancora una volta riscosso, ci ripaga delle difficoltà che abbiamo dovuto affrontare per varare la manifestazione. Nonostante i problemi che iniziative di questo genere comportano, proveremo ad andare avanti, anche grazie ai diversi sostenitori che ci affiancano”.

La premiazione (foto CSI)

SODDISFATTI –  anche i responsabili della Pro Loco Pozzuoli che da tre anni sono i  principali partner dell’iniziativa. “Con il CPD Csi Pozzuoli c’è buona sintonia – afferma Giorgio Cirillo, presidente Pro Loco -. Ci sono tutte le condizioni per continuare nell’intesa e trovare nuove sinergie per rendere sempre più interessante la manifestazione”.  A conferma del crescente successo della podistica, ormai entrata di diritto nel calendario podistico regionale, è il patrocinio concesso dal Comune di Pozzuoli, dalla Pro Loco Pozzuoli, dall’Azienda di Cura Soggiorno e Turismo flegrea, e dal numero degli sponsor che cresce di anno in anno ed ha visto impegnati tra gli altri:  La Chianina, Play off  Club spa,  Villa Pavone,  La Cucina di Ruggiero,  Antico Stabilimento Lido ‘Stufe di Nerone’,  Il Capriccio, Bazar Lucrino, Bar G Lucrino, Edicola giornali Lucrino, Dolci Qualità, Caronte, Mast’Andrea, Elettrodomestici Scialoja e Virgilio Travel.

Questo l’ordine d’arrivo ‘Corriamo nel Mito 2012’
Classifica assoluta:

  1. Ciambriello Gennaro  (Atletica Calvizzano)
  2. Martino Ciro  (Atletica Monte Miletto)
  3. Corrado Michele  (Atletica Caivano)
  4. Broscritto Giuseppe  (Pozzuoli Marathon)
  5. Aulitto Vincenzo  (CPD Csi Pozzuoli)
  6. Crivelli Corrado (CPD Csi Pozzuoli)
  7. Principe Umberto  (CPD Csi Pozzuoli)
  8. Cicale Domenico (CPD Csi Pozzuoli)
  9. Boccia Carlo (Pozzuoli Marathon)
  10. Sacco Antonio  (ASD Guardia di Finanza)

Ordine d’arrivo Femminile:

  1. Pisa Luisa (G.S. Stufe  di Nerone)
  2. Lavalle Domenica (Cops Napoli)
  3. D’Aria Marinella (Amatori Napoli)
  4. Austin Anna (Pozzuoli Marathon)
  5. Manno Michela (

Veterano: Angellotti Aniello (CPD Csi Pozzuoli)