QUARTO – Ore di apprensione a Quarto per la scomparsa di Salvatore Emolo, 36 anni, separato e padre di un bambino. L’uomo, residente nella cittadina flegrea, il 19 aprile scorso si era recato a Tenerife per lavorare come pizzaiolo e dal 6 maggio scorso non ha fatto più ritorno nella sua abitazione spagnola. I familiari dopo aver perso ogni contatto hanno denunciato la scomparsa alla Guardia Civil e si sono rivolti alla trasmissione televisiva “Chi l’ha Visto?” che ha diffuso informazioni sul 36enne.

SCOMPARSO NEL NULLA – L’uomo è alto 1.70, ha occhi e capelli castani ed è scomparso da Tenerife sabato 6 maggio. Da quel giorno non ha più chiamato né la sorella né il figlio, come invece faceva quotidianamente. Un amico che lo aveva aiutato a trovare alloggio ha detto alla sorella che lui era stato ricoverato in ospedale in seguito a una colluttazione con uno sconosciuto. Sarebbe stata la Guardia Civil ad avvisare l’amico, aggiungendo che Salvatore Emolo il mattino seguente sarebbe stato dimesso.