BACOLI – “Le scuole di Bacoli resteranno chiuse per la giornata di domani, mercoledì 13 novembre. Ho deciso di prorogare l’ordinanza di chiusura a seguito delle nuove previsioni meteo della Protezione Civile, che prevedono piogge e forti raffiche di vento. Ai genitori che lamentano disagi, comprensibili, voglio scrivere che prima di essere sindaco della nostra città, sono un padre. Un papà che conosce l’importanza dell’istruzione, ma che ha il dovere di prevenire ogni situazione di pericolo. E per questo, ogni volta che adotto simili dispositivi, immagino cosa sia meglio fare: innanzitutto come papà, e poi come primo cittadino. Posso assicurarvi che stiamo investendo ogni sforzo per assicurare scuole idonee e sicure alle esigenze dei più piccoli. Un passo alla volta, ci stiamo riuscendo. Ma non posso mettere a rischio la sicurezza degli studenti e delle famiglie, per i problemi che potrebbero verificarsi a causa del forte vento che si sta abbattendo sul nostro territorio. Invito tutti ad assumere comportamenti volti alla massima cautela”. E’ il messaggio postato su Facebook dal sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione con il quale si annuncia la chiusura delle scuole anche per la giornata di domani.

MONTE DI PROCIDA – Stessa decisione è stata adottata anche dal sindaco di Monte di Procida Peppe Pugliese che scrive: “A causa del perdurare delle condizioni meteorologiche avverse le scuole resteranno chiuse anche domani mercoledì 13 novembre. Numerose criticità infatti stanno interessando il nostro territorio a causa del persistere di fortissime raffiche di vento. Una volta cessata la fase di emergenza, sarà necessario disporre verifiche e controlli. Alla popolazione chiedo nuovamente di limitare la mobilità ai soli spostamenti strettamente necessari.”