POZZUOLI– Reduce dalla sconfitta beffa in quel di Marcianise, il Rione Terra torna a giocare tra le mura amiche del PalaErrico dove affronterà domani (4 novembre) alle ore 18:00 il Vesuvio Cimitile. La sfida è valida per la 5a giornata del girone G del campionato di serie B.La squadra di coach Costantino Cirillo, ancora alla ricerca della vittoria piena, un’occasione da sfruttare per continuare a dare segnali positivi e al tempo stesso migliorare ulteriormente la posizione in classifica che vede i puteolani occupare un già soddisfacente sesto posto.

NEW ENTRY– In vista della sfida di domenica, tra le fila del sestetto gialloblu, ci sarà anche una novità: si tratta di Luigi De Simone, ultimo ad aggregarsi al roster puteolano, un elemento che è stato tra i più positivi della scorsa stagione e che rappresenta un altro slot importante nel ruolo di centrale dove già stanno facendo bene Cesario e Ferrara. Il Rione Terra punta anche sulle sue qualità, sulla sua abnegazione, per raggiungere l’obiettivo salvezza anche se la squadra in queste prime quattro giornate ha dimostrato di poter fare anche meglio. È ciò che si augura il presidente Giovanni Coratella.