Un momento di socialità del Pozzuoli Volley

POZZUOLI – Terminata la stagione agonistica, con la promozione in C della prima squadra maschile e con la fine dei corsi di mini volley e di tutte le giovanili, in casa Pozzuoli Volley è tempo di progettazione per il nuovo anno. Novità principale il cambio in panca: Giovanni Coratella dopo la grande stagione culminata con la promozione in C è stato promosso a ruolo di team manager, mentre a guidare i puteolani nella nuova stagione sarà Fulvio Esposito. Esposito ha grande esperienza di parquet come allenatore ed ha collaborato con coach del calibro di Romano, Cimmino e Cirillo, con quest’ultimo ha anche sfiorato la serie B. Mister Fulvio Esposito ha tutte le carte in regola per far bene anche a Pozzuoli. In ambito societario confermati infatti come direttore tecnico Antonio Piscopo e Giovanni Iannone come allenatore del settore giovanile e di prima divisione femminile.

IL NUOVO COACH – Il neo team manager Coratella commenta così l’arrivo del nuovo coach: «Insieme a Piscopo abbiamo scelto Esposito perché siamo convinti possa essere la persona giusta nel guidare la nostra prima squadra e anche perché lo conosciamo da moltissimi anni. Con lui ho anche giocato anni fa, ha avuto negli ultimi anni esperienza diretta ed indiretta di campionati di vertice ma in primis è una persona molto seria, equilibrata, dotata di forte conoscenza tecnica e tattica». Mentre mister Fulvio Esposito commenta così il suo arrivo al’ombra della Solfatara: «Ho avuto anche altre richieste da parte di altre società, ma ho scelto la società Pozzuoli Volley perché nell’anno in corso ho visto cosa si è riusciti a creare. In poco tempo è stato messo su un buon movimento pallavolistico, questo perché si hanno idee e modalità gestionali innovative, al passo con le abitudini e necessità dei giovani rispetto ai metodi obsoleti ancora in uso da molte società». Da domani il neo coach e il neo team manager provvederanno a confrontarsi per rinforzare il roster con l’innesto di tre/quattro pedine, le quali possano aiutare la squadra nel ben figurare nel campionato che verrà.

L’IMPEGNO NEL SOCIALE – Il Pozzuoli Volley inoltre anche quest’anno continuerà nella sua opera di partenariato con le istituzione e con i privati per mettere in campo sempre nuove attività che avvicinino i giovanissimo al mondo dello sport e dell’attività fisica in luogo della vita sedentaria. Un impegno questo che la società vuole portare avanti anche per il futuro, tra qualche settimana potrebbero esserci anche interessanti novità su eventuali partenariati con altre società sportive di altri che sono impegnate in altri settori.