16266118_725755650923659_6305728907493958772_nPOZZUOLI– Presentata la “Final Four” di Coppa Campania, testa e cuore del Rione Terra Volley sono ora proiettati al campionato. Due sfide dal peso specifico enorme attendono il team del presidente Coratella che vive un momento d’oro come attestano le sei vittorie di fila. Primo “esame” l’Ischia, sfida in programma domani (ore 16.30) al “PalaErrico” di via Solfatara. Una partita che conterà tantissimo ai fini della classifica finale considerato che il sestetto isolano è il principale concorrente, con la Sacs Napoli, per la seconda piazza alle spalle dell’inarrivabile Accademia Normanna.

 

LE PAROLE DEL COACH– Alla vigilia della sfida, il coach dei gialloblu, Costantino Cirillo, chiede maggior impegno ai suoi che dovranno cercare di ribaltare anche il verdetto della gara d’andata, persa 3-1 dal Rione Terra: «Rispetto al match d’andata molte cose sono cambiate – esordisce così il tecnico – ora giochiamo con maggior sicurezza e consapevolezza nei nostri mezzi. Non è ancora il momento di pensare alla Coppa Campania, prima ci attendono due sfide cruciali per il proseguimento del campionato. L’obiettivo deve essere quello di blindare il secondo posto. Contro l’Ischia dovremmo essere bravi a vincere i punti importanti e portare dalla nostra l’inerzia dei set e quindi della partita. Occorre tanta personalità contro una squadra di ottimo livello».