15895257_716963285136229_1300856344465731273_nCERCOLA– Come auspicato alla vigilia dal presidente Coratella Giovanni e dal coach Cirillo, si apre nel migliore dei modi il 2017 del Rione Terra Volley, vincente per 3 set a 0 sul campo dell’Alberti. Nel giorno della Befana, solo dolci e caramelle per il sestetto flegreo, bravo nel calare il poker di vittorie grazie ad una prova di sostanza e di maturità.

LA CRONACA– Al centro FIPAV di Cercola, risultato mai in discussione con capitan Menna e compagnia che già mettono in chiaro le cose sin dai primi scambi, respingendo il tentativo di rimonta dei padroni di casa, e il primo set è vinto sul 19-25. Il secondo parziale è poca roba, 15-25, a favore dei puteolani che fanno valere il loro maggior tasso tecnico. Nel terzo e ultimo set l’inerzia rimane saldamente nelle mani dei flegrei e sul 17-25 si chiude un match giocato in maniera impeccabile dal sestetto gialloblu.

LE PAROLE DEL COACH– Nel post partita, coach Costantino Cirillo è soddisfatto: «Bene così, volevamo fare bottino pieno e ce l’abbiamo fatta -queste le sue prime parole- anche oggi la squadra ha giocato con la giusta attenzione, senza concedere praticamente niente ad un avversario che se messo in condizioni poteva crearci qualche grattacapo. La squadra continua a crescere sotto più punti di vista, sta acquisendo certezze. Sono contento anche per l’andamento di Montò e Ariante, elementi tra i più giovani del roster, che stanno migliorando di partita in partita. Queste 4 vittorie sono una grande iniezione di fiducia in vista dei prossimi impegni. Faccio i complimenti a tutti i miei giocatori».

 

ASD ALBERTI – RIONE TERRA VOLLEY 0 – 3 (19-25; 15-25; 17-25)

Condividi

AVVISO IMPORTANTE:
Il giornale on line CronacaFlegrea.it non si assume alcuna responsabilità riguardo ai commenti pubblicati, nella specifica sezione riservata, da parte dei lettori attraverso l'utilizzo del Loro account personale Facebook. Il Giornale provvederà solamente a rimuovere, dietro segnalazione, i messaggi che presentino un contenuto lesivo della pubblica dignità o di quella personale di qualsiasi cittadino, sollevando, nei casi previsti dalla legge, azioni nei confronti di tali soggetti che con i loro commenti ledano anche l'immagine della testata giornalistica CronacaFlegrea.it.

Articolo precedentePOZZUOLI/ Primarie centrosinistra, Figliolia in testa nel sondaggio. Sorpresa Tozzi
Articolo successivoPOZZUOLI/ «Moria di pesci nel Lago D'Averno» Interviene l'Arpac