POZZUOLI – Ci siamo, archiviato il girone d’andata a suon di vittorie, per il Rione Terra Volley è giunto il momento di calarsi nella Final Four di Coppa Campania in programma al “PalaErrico” martedì, giorno delle semifinali (ore 17.30 e 19.30) e mercoledì (ore 19.30) quando andrà in scena la finalissima. Per due giorni l’impianto di via Solfara (ingresso gratuito) si trasformerà nella casa della pallavolo regionale. Già un successo per la società del presidente Coratella che, dopo l’ottima riuscita dell’ edizione del 2014 al “PalaTrincone”, è stata scelta nuovamente dalla FIPAV Campania per l’organizzazione della kermesse.
A dare la caccia al prestigioso trofeo “Vittorio Cimmino”, quattro squadre di ottimo livello e molto ambiziose.

IL CALENDARIO – La prima semifinale, martedì ore 17.30, vede di fronte la Sacs Napoli e Collei Aminei, a seguire (alle 19.30) il Rione Terra sfiderà l’Indomita Salerno. Per il sestetto di coach Costantino Cirillo, che arriva all’appuntamento rinvigorito da 8 successi di fila in campionato, c’è l’ulteriore motivazione a scacciare via la delusione di tre anni fa quando il sogno di alzare la coppa si fermò al tie break.

LA MANIFESTAZIONE – La manifestazione, che gode anche del patrocinio del comune di Pozzuoli, è già motivo d’orgoglio come ci tiene a sottolineare Coratella Giovanni: «È un onore poter ospitare ancora una volta la Final Four, la FIPAV ha pensato ancora a noi e questo ci riempie d’orgoglio – spiega il massimo dirigente dei flegrei- Ringrazio, inoltre, l’amministrazione comunale di Pozzuoli e il sindaco Vincenzo Figliolia che ci ha messo nelle condizioni di poter organizzare la manifestazione. Al di là della conquista del trofeo, l’obiettivo è rendere la due giorni una festa dello sport e uno spot per la pallavolo regionale. Faccio un in bocca al lupo alle squadre e invito tutti gli sportivi, appassionati e curiosi a venire al palazzetto Errico».