POZZUOLI – Il Flegreo non interrompe la striscia di vittorie consecutive, conquistando nel derby campano contro il Volturno tre punti che collocano le ragazze di Koinis in seconda posizione in classifica insieme all’Acquachiara e all’Ancona. Quella ottenuta contro le sammaritane è la quarta vittoria di fila per le puteolane, una gara che ha regalato grandi emozioni e decisa nell’ultimo periodo grazie ad una rete di Tortora nei secondi finali. Il primo quarto vede le flegree protagonista del match con un perentorio 4 a 1 costruito con azioni efficaci in controfuga. A segno Mele in apertura e raddoppio di Anastasio in beduina. Il Flegreo non si ferma e con un bel gioco a due tra Loffredo e Tortora concretizzato da quest’ultima che fissa il risultato sul 3 a 0. A 1’19” dal termine Loffredo d’astuzia firma il 4 a 0 che sembra indirizza l’inerzia della partita. A sbloccare quello che stava diventando un pesante passivo ci pensa Starace dopo aver fallito un tiro di rigore. La seconda frazione di gioco regala un match equilibrato, con il Volturno che prova a rientrare in partita ma il Flegreo controlla: apre Vitiello, risponde Fatone su un altro tiro di rigore. Masciandaro firma il -2 ma Loffredo nel finale consente di andare al cambio panchine sul +3.

LA SECONDA FRAZIONE – Nella terza frazione le sammaritane si riportano al -2 trascinata da Pellegrino e Fatone. A segno per il Flegreo capitan Anastasio con una palomba e Mele che poco più tardi sarà costretta ad abbandonare la vasca per raggiunto numero di falli. Due reti in rapida successione di Rajkort nell’ultimo quarto portano il Volturno sull’8 a 8, ma il Flegreo non si scompone riportandosi avanti con Loffredo che abbandonerà anzitempo la partita anch’essa per tre falli. Il Volturno non molla e con Pellegrino riagguanta il pareggio. Gli ultimi minuti sono molto intensi, con continui ribaltamenti di fronte: Tortora va a segno con una splendida palomba per il nuovo 10 a 9 a 58” dal termine. Il Flegreo prova a gestire il risicato vantaggio ma una ingenuità delle puteolane consente al Volturno di riagguantare il pari su un tiro di rigore di Starace. Nei secondi finali è Tortora a regalare i tre punti al Flegreo con un bellissimo tiro che non lascia scampo al portiere avversario.
Con i tre punti conquistati nel derby campano il Flegreo prosegue la striscia di vittorie restando a stretto contatto con la zona play off. Domenica le ragazze di Koinis sono impegnata a Siracusa nella sfida contro l’Ortigia; un match impegnativo, con le aretusee reduci dalla sconfitta in trasferta contro la Roma Vis Nova.

FLEGREO-VOLTURNO 11-10 (4-1, 2-2, 2-3, 3-4)

Flegreo: Izzo, Di Fraia, Mele 2, Parisi, Altieri L., Loffredo 3, Vitiello 1, Tortora 3, Micillo, Savino, Altieri I., Anastasio 2, Lepori. All. Koinis
Volturno: Mastrantoni, Palmiero, Kucianova, Starace 2 (1r), Llacja, Pellegrino 3, Bergamo, Rajkort 2, Riccio, Masciandaro 1, Di Grazia, Fatone 2 (1r), Vitale. All. Napolitano