lu5_2863POZZUOLI – Dopo 5 lunghi mesi di preparazione scatta domenica a Santa Maria Capua Vetere, in casa del Volturno, il campionato dello Sporting Club Flegreo, impegnato per il quarto anno consecutivo in A/2. Dopo la tribolata salvezza dello scorso anno in casa giallo verde si punta ad una stagione più serena strizzando un occhio alla post season promozione. Un addio e tre volti nuovi nel team puteolano: per un addio doloroso, la capitano Marina Noro ha deciso di appendere la calottina al chiodo, la squadra del presidente Altieri da il benvenuto a tre atlete di spessore Roberta Tortora e Chiara Vitiello (un ritorno) dall’Acquachiare e la portiera Erika Lepori proveniente da Cagliari.

YOANNIS KOINIS – La novità più grande però in casa Flegreo è il cambio in panchina con il 34enne greco Yoannis Koinis che ha preso la guida delle ragazze di Pozzuoli. E’ proprio il nuovo condottiero puteolano a presentare la nuova stagione: «Abbiamo lavorato molto in questi mesi, le ragazze da settembre hanno iniziato un nuovo percorso al quale non erano abituate, ci stiamo allenando tutti i giorni e loro non erano abituate. Ho trovato un grande gruppo di ragazze che si divertono e questo è importante. Dove possiamo arrivare? guardiamo di partita in partita, pensiamo a salvarci il prima possibile poi vediamo dove possiamo arrivare. Lo scorso anno c’erano due squadre che hanno fatto un campionato a parte quast’anno dovrebbe esserci un equilibrio maggiore, anche come dimostrato dal nostro precampionato».