Giuseppe Valentino con la calottina della nazionale

ROMA – La Pozzuoli della pallanuoto si tinge di azzurro. Il puteolano doc Giuseppe Valentino è tra i convocati del ct Sandro Campagna per l’impegno del “Settebello” in World League il prossimo 12 novembre contro la Germania a Berlino. Valentino al suo secondo anno a Brescia non è nuovo alle convocazioni in azzurro, infatti Giuseppe è già nel giro della nazionale da qualche anno ma il ct Campagna lo scorso anno decise di tenerlo fuori dalla lista degli atleti che disputarono il mondiale, per dare spazio a pallanuotisti più esperti. Questa convocazione per Valentino assume un valore assoluto, dato che è la prima del ciclo che porterà fino alle olimpiadi di Rio de Janerio del 2016. Giuseppe Valentino cresciuto alla corte di Ottorino Altieri allo Sporting Club Flegreo ha la possibilità di vestire la calottina azzurra e di portare alla ribalta internazionale anche un pezzo della sua città.

 

LA GIOIA DI VALENTINO – Logica soddisfazione per il giovane pallanuotista, appena 23enne, «Nonostante abbia già giocato con la nazionale sono molto felice di questa convocazione, il ct Campagna all’indomani della mia esclusione dalla lista per i mondiali mi disse che per me ci sarebbe stato spazio per questo nuovo ciclo. Sono contento di come mi stanno andando le cose e spero di poter arrivare fino alle olimpiadi di Rio. Un grosso grazie va al mio allenatore Bovo, che mi ha fatto crescere tanto»

 

ANGELO GRECO