POZZUOLI– Cuore, grinta, passione e soprattutto classe, quella sconfinata di Valkai, protagonista di una prova maiuscola insieme a tutte le sue compagne di squadra. Con un terzo quarto di altissimo spessore che ha visto le puteolane imporsi con un parziale di 5 a 1, il Flegreo ipoteca il derby inibendo le avversarie in attacco con una difesa attenta ed un attacco letale. Ancora negli occhi del pubblico il gol strepitoso di Valkai, in beduina, che ha strappato applausi ai numerosi spettatori accorsi in tribuna.

IL MATCH– È un derby che rispetta le attese quello andato in scena a Monterusciello, intenso, emozionante, con il Flegreo che si conferma bestia nera dell’Acquachiara. A passare in vantaggio sono proprio le ospiti dell’Acquachiara con Esposito. Risponde il Flegreo con una strepitosa Anastasio Fabiana che prima colpisce dalla distanza di potenza poi punisce Uccella con una palomba. Per l’Acquachiara anche un rigore sbagliato da Tortora con Izzo che si oppone alla sua ex compagna di squadra. Mantiene la testa avanti il Flegreo all’intervallo conservando il vantaggio con il gol strepitoso di Valkai che riemerge dall’acqua tra due marcature e di beduina lascia partire un tiro nell’angolino che non lascia scampo. Applauso dagli spalti per un gol da fuoriclasse. Il Flegreo alza i ritmi nella terza frazione di gioco imponendo all’Acquachiara un 5 a 1 di parziale. A segno Valkai, Mook su rigore, Parisi, Anastasio R. e ancora Mook. Nel finale tiro di rigore realizzato da Foresta. Reazione d’orgoglio dell’Acquachiara ad inizio ultimo periodo che con Esposito e Iavarone si portano fino al -3. Ci pensa Martina Parisi prima e Valkai dopo a ristabilire un margine di sicurezza che consente al Flegreo di gestire il risultato nel finale. Bene Izzo tra i pali, incessante la crescita di Parisi, le sorelle Anstasio lottano e si sacrificano su ogni pallone, Mook resta fredda dai rigori.

UOMO DERBY– I complimenti vanno a tutte le ragazze che oggi hanno onorato i nostri colori regalando la vittoria contro una squadra ostica da affrontare e di alta classifica. “Complimenti alle ragazze, abbiamo giocato tutti bene, dobbiamo continuare sulla nostra strada e mantenere la continuità di gioco e di risultato“, le parole di Koinis, l’uomo derby del Flegreo che da quando è alla guida delle puteolane ha sempre conquistato i tre punti nelle stracittadine, sia con il Volturno che con l’Acquachiara. Domenica si resta in casa per affrontare il 3T Sporting Club nella prima giornata di ritorno.

FLEGREO 10 – 7 ACQUACHIARA (2-1, 1-1, 5-1, 2-4)

FLEGREO: Izzo, Valkai 3, Carmicino, Parisi 2, Micillo, Altieri, Vitiello, Esposito, Anastasio F. 2, Mook 2, Dirupo, Anastasio R. 1, Aiello

ACQUACHIARA: Uccella, Esposito A. 2, De Magistris, Scarpati, Migliaccio 2, Acampora, Mazzola, Tortora, Sgrò, Iavarone 2, Foresta 1, De Bisogno, D’Antonio

COMUNICATO STAMPA SPORTING CLUB FLEGREO