La rosa dello SCF schierata a bordo vasca

POZZUOLI – Lo Sporting Club Flegreo dovrà passare per gli spareggi prima di accedere al torneo play off. Inutile la vittoria 19 – 5 in casa della Medittaraneo Taranto in quanto la contemporanea vittoria dell’Acquachiara condanna le puteolane al terzo posto sancendo così la partecipazione agli spareggi qualificazione. Lo Sporting Club Flegreo paga gli ultimi due match in casa contro Cosenza e Acquachiara, iniziati in maniera scellerata consentendo alle ospiti parziali che hanno condizionato interamente le due gare e facendo portare a casa solo un punto in due gare.

SPAREGGIO –  Ora il Flegreo attende il Brizz Catania nello spareggio che permetterà l’accesso alle finali Promozione, gara unica domenica 17 sul neutro per la scaramanzia lo scorso anno Velletri prima di accedere in A/2 passò proprio per gli spareggi. Se il Flegreo vuole davvero puntare alla promozione in A/2 deve concentrarsi sugli “ingressi in gara”, non si possono regalare gli inizia di gara, come fatto in casa con Cosenza e Acquachiara, la strada verso l’A/2 è complessa ma non impossibile.

AG