Fuochi d'artificio ad ogni ora a Pozzuoli

MESSAGGIO:

Gentile redazione,
volevo segnalare un fenomeno che non è mai stato trattato sulle pagine del vostro giornale ma che è un assillo di tutti i residenti del centro storico e di Via Napoli. Ogni notte, in orari in cui le persone normalmente riposano, ristoranti, bar e pub autorizzano i loro clienti a usare fuochi pirotecnici per festeggiare qualsiasi evento, anche insignificante. Questo accade tutte le notti, dalle 23 alle 3 del mattino, senza che nessun autorità pubblica sia mai intervenuta.
Come mai nessuno interviene? Il sindaco è a conoscenza del fenomeno? Forse i funzionari pubblici ignorano che sparare fuochi durante l’orario di riposo delle persone è un reato penale? Per loro utilità, riporto qui l’articolo 659 del codice penale: “Chiunque, mediante schiamazzi o rumori, ovvero abusando di strumenti sonori o di segnalazioni acustiche, ovvero suscitando o non impedendo strepiti di animali, disturba le occupazioni o il riposo delle persone, ovvero gli spettacoli, i ritrovi o i trattenimenti pubblici, è punito con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a 309 euro”.
Grazie per la vostra attenzione ai problemi della città.

 

Giovanni