BACOLI – Nuova tragedia in mare a Bacoli. Questo pomeriggio un 49enne è morto nella rada di San Sossio a Miseno. La vittima è un ormeggiatore, Michele Palma Esposito, che lavora per un’azienda che si occupa di ormeggi nel porticciolo della frazione bacolese. L’uomo era in acqua e stava districando alcune corde di un’imbarcazione impigliatesi tra loro quando è stato colto da un malore. A notare il corpo senza vita del 49enne alcuni bagnanti che hanno lanciato l’allarme. Inutili sono stati i tentativi per rianimarlo. Sul posto sono accorsi i sanitari del 118, carabinieri e polizia municipale. Un dramma che ha sconvolto i tanti bagnanti che affollavano il litorale di Miseno.