Lucio Spadaro lontano dai suoi tempi migliori

RICCIONE – Occasione mancata per Lucio Spadaro che nella “sua” gara, i 50m Stile Libero, termina lontano dal podio. Solo un settimo posto per il “siluro puteolano” che ha nuotato la distanza in 22.64”, facendo anche peggio del risultato del mattino, quando aveva nuotato un decimo più veloce. Eppure era iniziata bene l’avventura di Lucio il 22.54” ed il conseguente quinto posto della mattina lasciavano ben sperare per il pomeriggio eppure la finale non ha dato l’esito desiderato. Il podio è lontano quasi 4 decimi di secondo, infatti il bronzo va a Bocchia che ha nuotato la vasca in 22.29”, tempo che Lucio nuotava due anni fa. Se solo avesse pareggiato il tempo del mattino il “siluro puteolano” si sarebbe tranquillamente piazzato ai piedi del podio, magari con qualche amarezza, ma conseguendo un risultato più entusiasmante. Per la cronaca l’oro è andato a Marco Orsi con il tempo di 21.98” davanti ad Emanuele Dotto attardato di soli 5 centesime, mentre il bronzo come detto è andato a Federico Bocchia. Domani altri due puteolani in vasca, Fierro nei 50m Dorso e Cautiero nei 200m Stile Libero.

ANGELO GRECO