Lo stemma della scuola calcio Monterusciello

Si conclude al 32esimo del secondo tempo il sogno “Scudetto” dei “Giovanissimi” del Monteruscello Calcio che escono a testa alta dalla finale giocata contro l’Accademia Internazionale, giocata davanti a 500 persone nello stadio comunale di Asciano. Nonostante la sconfitta è stato un grande traguardo quello raggiunto dai ragazzi del presidente Ruta, sui quali ora hanno messo gli occhi numerosi osservatori di squadre di livello superiore. Ragazzi classe ’96/97 e 98 che hanno fatto sognare un intero quartiere facendo dimenticare per qualche momento i tanti problemi che attanagliano una realtà difficile come quella di Monterusciello.

Ecco il tabellino della partita:

Accademia Internazionale – Monteruscello 1-0
Marcatori: Milani al 32′ del secondo tempo

Accademia Internazionale (4-4-2): Deidda, Barra, Crociati, Armano, Bandini, Di Stasio (dal 15′ st Tonini), Criscuoli, Monetti, Milani, Radaelli (dal 36′ st Casaccio), Mantelli
A disposizione: Vazzoler, De Andreis, Galletti, Vitale
Allenatore: Cauet
Monteruscello (4-4-2): Rinaldi, Colciardo (Testa), Capuano, Esposito, Anaclerio, Marotta (dal 21′ st Cipro), Centanni, D’Isanto, Lubrano, Talamo, Boriello (dal 15′ Scogliamiglio)
A disposizione: Aresini, Caputo, Giamminelli, Mirelli, Broscritto, Saggiomo
Allenatore: Massa
Arbitro: Stefano Giovani di Monteruscello
Assistenti: Dario Cecconi di Empoli e Alessandro Pugi di Prato
Ammoniti: nessuno
Espulso: Rinaldi per aver parato fuori dall’area di rigore
Note: spettatori 500 circa, un minuto di recupero nel primo tempo, tre nel secondo.