Il consigliere montese Andrea Scotto Lavina

MONTE DI PROCIDA – Nascerà a Monte di Procida e si occuperà della promozione del territorio e delle potenzialità naturalistiche, storico-archeologiche e culturali del paese: è lo “Sportello del Turismo”. Il nuovo punto informativo voluto dall’Amministrazione guidata dal sindaco Franco Iannuzzi, avrà come propria linea guida quella di fornire al viaggiatore tutte le informazioni di cui ha bisogno e di attirare potenziali investitori attraverso un’offerta turistica integrata. «E’ nostra intenzione dopo gli enormi sforzi compiuti – ha detto il sindaco Franco Iannuzzi – far decollare la nostra offerta turistica locale che non sia solo concentrata sull’approdo del porto di Acquamorta, ma anche e soprattutto sulla periferia come Cappella dove è possibile ammirare bellezze storico-archeologiche di inestimabile valore. Da qui la nostra idea di lanciare lo Sportello del Turismo che deve diventare il collante tra viaggiatori ed investitori turistici ed il nostro splendido territorio».

LO SPORTELLO –  «Questa idea – ha detto il consigliere delegato al turismo Andrea Scotto Lavina – è alla base del nostro prossimo cammino. Dobbiamo infondere una cultura del bello migliorando l’estetica di ciò che abbiamo iniziando dalle nostre aree verdi e dai belvedere  con la consapevolezza che il nostro territorio ha le potenzialità sufficienti per fare turismo». All’atto deliberativo, già approvato dalla Giunta ed in corso di pubblicazione, farà seguito l’avviso con il quale verranno reperiti volontari disponibili ad una collaborazione gratuita per dare un libero contributo alla gestione dello “Sportello del Turismo.