Francesco Paolo Iannuzzi sindaco Monte di Procida
Francesco Paolo Iannuzzi sindaco di Monte di Procida

MONTE DI PROCIDA – Si è tenuto ieri 18 Settembre il Consiglio regionale della Campania che aveva all’ordine del giorno il Piano Paesaggistico della Regione (PPR). I consiglieri di opposizione hanno abbandonato l’aula facendo saltare il numero legale, prima della votazione sul piano elaborato dall’assessorato all’urbanistica Marcello Taglialatela.

APPOGGIO A CALDORO –  Il sindaco Franco Iannuzzi, anche  Vice presidente dell’ANCI Campania, in appoggio del presidente Stefano Caldoro, dell’assessore Taglialatela e del Presidente della commissione urbanistica Domenico De Siano ha affermato: «Siamo convinti che l’approvazione del Piano Paesaggistico è una questione di primaria importanza per la situazione in cui si ritrovano i nostri comuni. Attualmente in materia paesistico -urbanistica vige un contesto normativo frammentario e carente. Dunque Caldoro, Taglialetela e De Siano hanno il mio pieno appoggio per il lavoro svolto, ed è mio dovere esprimere rammarico per chi continua ad opporsi ad una riforma normativa di evidente necessità».

Il PIANO PAESAGGISTICO –  della Regione Campania è la nuova norma che punta a conciliare lo sviluppo del territorio con la tutela dell’ambiente e rappresenta la diretta emanazione del protocollo d’intesa, siglato nel dicembre 2010 con il Ministero per i Beni Culturali attraverso il quale si restituiva alla Regione la delega a redigere il testo e definire le priorità paesaggistiche.