MONTE DI PROCIDA – Tre giovani sorpresi dai carabinieri con 100 grammi di “erba” nella casa messa a disposizione dall’amico: uno è stato arrestato e 2 sono stati denunciati. È accaduto a Monte di Procida, nell’abitazione di proprietà di una donna che l’aveva affittata a un giovane che appartiene a una comitiva di amici.

LA DROGA – I 3 membri della comitiva sono stati bsorpresi dai carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Pozzuoli e della stazione di Monte di Procida con 100 grammi circa di marijuana suddivisi in 80 dosi, un bilancino elettronico e vario materiale per il confezionamento di stupefacente.

L’ARRESTO – Il giovane che aveva la disponibilità delle chiavi, Stefano Illiano, un 23enne di Bacoli già noto alle forze dell’ordine, è stato tratto in arresto per detenzione di stupefacente a fini di spaccio; gli altri due, un 19enne e un 23enne di Monte di Procida, sono stati denunciati in stato di libertà per lo stesso reato.