NAPOLI – Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile, a seguito di un’attività investigativa, hanno fatto irruzione in un appartamento in via Cosenza. Nell’abitazione, ubicata al terzo piano, e in stato di abbandono, i poliziotti hanno rinvenuto all’interno di un mobile da cucina in disuso, una busta di plastica, al cui interno era avvolta, in un asciugamani, un mitragliatore tipo UZI, calibro 9-modello S.M.G, funzionante e in perfetto stato, nonché 2 due contenitori di proiettili, di cui uno all’interno con 50 cartucce calibro 9×19 parabellum, l’altro con 10 cartucce calibro 9×19 parabellum, 2 caricatori contenenti 20 cartucce ciascuno, anch’esse dello stesso calibro. Sono in corso accertamenti tecnico balistici della Polizia Scientifica per verificare se l’arma è stata usata per le recenti stese.