Un tratto di lungomare ricoperto dai rifiuti

POZZUOLI – C’erano bimbi che giocavano, i più piccoli in passeggino con i genitori, c’era chi faceva footing con vista sul mare. Una tipica e tranquilla serata, l’idea di trascorrerla a pochi passi dal mare, per prendere un pò d’aria fresca. Questo il ” fermo immagine” del lungomare “Sandro Pertini” di via Napoli ieri sera. Tranquillità, svago, spensieratezza che improvvisamente venivano interrotti da un’ invasione di topi. Almeno una decina che in pochi minuti invadevano il lungomare. “Uscivano ovunque, ed erano belli grossi. Io li ho visti sbucare dalla spiaggia e da vicino ai bidoni della spazzatura” racconta  Fabio – “Ho preso i miei bambini e con mia moglie siamo scappati. Ci siamo messi in macchina e siamo tornati a casa”. Spaventati in molti si davano alla fuga. Dopo pochi minuti il lungomare “Sandro Pertini” si svuotava del tutto e tra l’immondizia, i giardinetti abbandonati, le giostrine distrutte e i segni di vandalismo rimanevano  almeno una decina di topi.