Lo stand dell'associazione "DiversaMenteGiovani"

POZZUOLI – “Welcome to Reality 2014”. Siamo ormai giunti alla IV edizione del progetto messo in campo dall’associazione “DiversaMenteGiovani” di Pozzuoli. Dopo aver trattato la condizione delle donne, il tema del lavoro, la Costituzione, quest’anno l’oggetto del lavoro è lo “shock tecnologico”.

 

IL LAVORO – “Welcome to Reality 2014 – scrivono gli attivisti – vuole porre la lente di ingrandimento sulla persona che, risucchiata dal mondo virtuale, rischia di alienarsi dalla realtà, con gravi conseguenze per l’individuo e per la società. Il lavoro di quest’anno non vuole essere una sterile condanna al progresso, ma vuole promuovere spunti di riflessione sulla rivoluzione tecnologica cui stiamo assistendo e che in quanto rivoluzione ci ha colto impreparati”.